lunedì 11 marzo 2019

Diario di bordo - Unità di Apprendimento classe III

Risultati immagini per diario di bordo



Il DIARIO DI BORDO individuale non è un documento ufficiale, ma è molto utile per documentare le attitivà in corso d'opera. 
Sarà utilizzato per preparare la presentazione finale del lavoro svolto, per l'autovalutazione e per la valutazione da parte degli insegnanti
Potrà essere arricchito da immagini, disegni, schemi, tabelle e tutto quanto sia ritenuto utile per documentare meglio le attività. Potrà essere cartaceo o digitale.
Sarà redatto in forma di diario. 
Di seguito si forniscono indicazioni schematiche relative al contenuto.

La prima pagina del Diario di Bordo deve contenere le seguenti informazioni:
  • nome e cognome
  • scuola e classe
  • data
  • descrizione generale dell'attività
  • obiettivi dell'attività
  • docenti coinvolti
Ogni pagina successiva dovrà contenere:
  • data 
  • docenti coinvolti
  • descrizione del compito da svolgere
  • come è stato svolto il compito e cosa hai fatto tu 
  • quali difficoltà hai dovuto affrontare e come le hai risolte
  • come valuti il lavoro che hai svolto (autovalutazione - ultima pagina del diario)
Domande guida per l'autovalutazione:
  • Mi è piaciuta quest'attività?
  • Ho trovato interessante l'argomento? Perché?
  • In quali fasi di lavoro mi è sembrato di aver lavorato meglio. Perché?
  • Quali attività mi sono sembrate più difficili? Perché? Come le ho risolte?
  • Ho fatto degli errori? Cosa mi hanno fatto capire?
  • Preferisco lavorare individualmente o in gruppo?
  • Cosa ho imparato?
  • Come valuto tutto il lavoro svolto? (Insoddisfacente - Adeguato - Ben riuscito - Pienamente soddisfacente)